VITA SENZA MILZA - Aldo V. Ricrescita milza accessoria

------------------------------------------------------------------------------

 

Da: "Aldo V."
Data: Mon, 15 Nov 2010 21:55:15
Oggetto: ciao collega "smilzo"

Prima di tutto voglio congratularmi con il bel e utile sito.
Io ho 38 anni e perso la milza a 17 anni causa incidente con la moto da cross.
Non ho mai avuto grossi problemi, pur mantenendo una vita normale e ogni tanto anche sregolata, (qualche bicchiere di più con amici).
Confermo la stanchezza cronica e la fatica nel recupero dopo sport o qualche piccolo trauma.
Segnalo questo problema, da un paio d'anni ho avuto alcuni episodi di febbre alta e in un paio di casi sono stato ricoverato in ospedale... con cura antibiotica pesante, non mi hanno mai trovato la causa di queste infezioni.
Questa estate il problema si è accentuato, mi hanno diagnosticato una prostatite....in giugno.... ma i dolori addominali ed inguinali dopo l'ulteriore cura antibiotica non mi sono passati per cui, grazie ad una amico medico ho fatto varie ecografie, colonscopia, per finire dopo un altra febbrata inspiegabile di fine ottobre e risolta sempre con dosi massicce di antibiotici, a sottopormi ad una TAC. Il risultato me lo ha comunicato proprio stasera l'amico medico..... sembra mi siano cresciute nella pancia tante piccole milze... dicono che è un fenomeno che ogni tanto capita, dovuto a qualche resto rimasto, non completamente asportato durante l'operazione, o al trauma precedente. Adesso approfondiremo meglio il problema.... se ti interessa vi terrò aggiornati.

Saluti.
Aldo.
------------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI

Data: 16/11/2010 1.14


Grazie Aldo,
anche la tua vicenda è molto interessante.

L'unico del forum che al momento ha segnalato di avere ancora una parte di milza è Marco che, fatalità, come te perse parte della milza a 17 anni. L'ho incontrato di recente. Ora ne ha 25 è sta benissimo come tutti gli altri "smilzi". Fa sport.

Riepilogando invece la tua storia, hai incominciato ad avere problemi dopo 19 anni dall'operazione ed hai perso la milza o meglio parte della milza nel 1989 ?

Posso pubblicare, come per gli altri, la tua storia senza i dati personali di e-mail ?

E' possibile che sia dovuto anche al fatto che hai avuto ulteriori traumi o patologie latenti ?

Non avendo la milza che genera anticorpi siamo costretti, anche in questi casi, ad assumere forti antibiotici.

Ricordo che il chirurgo che mi operò mi diede personalmente una scatola di antibiotici enormi "da cavallo" da assumere in caso di febbre. Ed infatti così fu. Poi però, dopo anni dall’operazione, in caso di febbre ho preso solo la solita aspirina e la tachipirina con successo.

.... la crescita di piccole milze è da seguire.

Per favore tienici aggiornati.

Ciao
Paolo
------------------------------------------------------------------------------
Da: Paolo LANDI

 

In particolare segnalo questa raccomandazione forse già fatta in precedenza anche sul mio sito e tratta dal www.investmentguide.co.uk
Gli individui senza milza dovrebbero diffidare dalle malattie febbrili e dovrebbero consultare il proprio medico prontamente. È molto importante rendersi conto che, anche se si assumono antibiotici e dopo la vaccinazione, possono ancora esserci infezioni in incubazione o altro per le quali, sia i propri medici che noi stessi, ritenevamo di essere protetti. 

 

A riguardo, invece, della questione "piccole milze" ho cercato in rete e trovato sui seguenti siti delle interessanti informazioni che traduco e riassumo.

 

Fonte: http://ehealthforum.com/health/spleen-regeneration-t203970.html

 

Da: majyckfaye
Data: 8 Ottobre 2009

Ho subito una splenectomia d'urgenza nel 1982, quando avevo 7 anni. Ho avuto adesioni e numerosi altri problemi, ma solo di recente mi è stato detto da un medico di ER che la mia milza è rigenerante. Come è possibile questo e cosa significa. Io non vorrei essere sempre malato come lo sono adesso. Per favore aiutatemi, in fede
 
---

Da: leonardolongisland
Data: ha risposto 26 Giugno 2010

A quanto pare la mia ha fatto la stessa cosa. Dopo che si ruppe (quando avevo 12 anni) ho vissuto tutta la mia vita "senza milza", fino a quando ho dovuto operare la mia appendicite e si è scoperto in realtà che ho tante piccole milze attaccate tutte intorno alla cavità addominale.

Non ho mai avuto alcun problema milza connessi.

       ---

 

Fonte: http://ehealthforum.com/health/spleen-regeneration-t203048.html


Da: Jacki

Data: 30 settembre 2009

Oggetto: rigenerazione della milza

 

Mi chiamo Jacki ed ho 43 anni. Ho subito 2 splenectomie complete, una nel 2005 ed una nel 2007.

Ora ho gli stessi sintomi delle prime 2. Identici! Non riesco a trovare un dottore che mi ascolti.

Ho bisogno d'aiuto - ho bisogno di consigli. Tutti mi dicono che è impossibile, ma questo è quello che hanno detto in merito alla seconda. La prima era di 5,89 chili e la seconda era di quasi 4 chili.
Dopo la seconda rimozione - mi hanno garantito che non avrei mai più dovuto preoccuparmi ed hanno anche messo 7 fotocamere dentro di me per assicurarsi di aver tolto tutto.
Qualcuno ha qualche consiglio?
---



 
------------------------------------------------------------------------------

Da: "Aldo V."
A: Paolo LANDI
Data: Tue, 16 Nov 2010 21:28:13 +0100 (CET)

Ciao Paolo,

ti ringrazio per gli articoli che mi hai girato. Puoi pubblicare tranquillamente la mia storia.

Non è detto che i problemi avuti di recente siano dovuti alla milza, può essere effettivamente la prostatite che è già difficile da curare nelle persone normali, ho letto che qualcuno fa anche mesi di antibiotici...

Comunque con la TAC si è osservata queste anomalie (crescita di varie piccole milze), che magari non danno problemi e possono rimanere tranquillamente dove sono...(e se funzionano un po' meglio). Staremo a vedere cosa mi dicono gli esperti nei prossimi giorni. Ti terrò informato sul evolversi.

Saluti.

Aldo

------------------------------------------------------------------------

Oggetto: R: Forum "smilzi" - Aldo V. ci racconta la sua esperienza
Da: "Annalisa

Data: 17/11/2010 22:57

ciao, volevo comunicarti che anche io 4-5 anni fa, a seguito di un'ecografia fatta per altri motivi, ho scoperto che mi era "ricresciuta" una piccola milza. Il medico, notato il mio stupore, disse che non era un evento raro. Forse il fatto che io non abbia mai avuto problemi può dipendere da questo...

un saluto

Annalisa

------------------------------------------------------------------------

 
Da: "Aldo V."
Data: Tue, 29 Mar 2011 20:31:07 +0200 (CEST)
Oggetto: R: Forum "smilzi" - domanda: fate le vaccinazioni ?

Rife domanda : Daniele: Percentuale smilzi vaccinati ?

Ciao, io il vaccino contro il pneumococco l'ho fatto 2 anni fa e ogni anno faccio quello per l'influenza.

A riguardo delle mie milzette mi hanno confermato con una TAC spec iniettandomi un liquido di contrasto radioattivo che mi sono cresciute tante piccole milze per la maggior parte nella zona originale, un bel gruppetto nella zona dell'ombelico, e poi diffuse in un po' tutto l'addome. Sembra comunque che possono rimanere dove sono..... io però quando faccio sport o lavoretti faticosi sento un bel dolore che fino all'anno scorso non avevo ..... speriamo bene e sopratutto che le abbiano contate tutte in quanto non mi hanno saputo dire esattamente quante sono e cosa mi posso aspettare per il futuro...

Saluti.

Aldo.

------------------------------------------------------------------------

Da: Aldo V.
A: Aldo S.
Data: Tue, 3 Jul 2012 07:52:34 +0200 (CEST)
Oggetto: R: SENZA MILZA. Quesito: "aria" in pancia più di prima? Mal di pancia (legato al cibo) più frequente?


Confermo che aria in pancia, brontolii vari, e mal di pancia legato al cibo sono per me la norma. Sono convinto che la mancanza dalla milza mi ha prodotto questi effetti. Il tutto si accentua nei periodi in cui faccio poca attività fisica, in particolare i brontolii sia a stomaco vuoto che pieno.
Saluti.
Aldo V.

------------------------------------------------------------------------


  Web Design by Paolo LANDI
 In questa pagina sei il visitatore n° 4247
  Tutela della Privacy / Cookies
Copyright © 2019 paolo-landi.it