VITA SENZA MILZA - Paolo V.
------------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo V.
A: Paolo LANDI

Data: Tue, 14 Aug 2012 17:11:42 +0200
Oggetto: SENZA MILZA

Salve sono Paolo V., quando avevo 19 anni, in seguito ad un incidente stradale il 19 luglio 1985 mi è stata fatta la splenectomia. Secondo i medici, uscito dall'ospedale, dovevo solo stare attento al mangiare e non bere alcolici per un certo periodo non specificando quanto e senza dirmi di controllare soprattutto la piastrinosi così sono andato avanti fino al 6 giugno 2007 normalmente facendo come sport ciclismo (Gran Fondo media percorrenza 100-130 km) e relativi allenamenti quando un tardo pomeriggio mi è arrivato una febbre di 40° che è durata per 3 giorni (il mio dottore diceva colpo di fresco prima e poi nefrite) il terzo giorno il 9 giugno tutto irrigidito al collo mia moglie decide di portarmi in ospedale dove appena arrivato sono stato messo in isolamento con mascherina al viso e per endovena ciproxin diagnosi sospetta meningite, la mattina seguente dopo accertamenti durati tutta la notte mi è stato fatto l'esame del liquor con evidente intorbimento. Di li a poco sono entrato in coma e trasferito al reparto di malattie infettive di Cisanello Pisa (abito in provincia di Ponsacco). Il coma per fortuna è durato 48 ore e mi sono risvegliato senza conseguenze (paralizzato agli arti inferiori senza poter parlare senza vista senza udito). il primario della clinica dott Menichetti e la dottoressa Doria, che ringrazio per la loro professionalità e umanità, mi hanno informato che era meningite pneumococcica che un essere splenoctomizzato rischia di prendere se non vaccinato. In seguito a una visita da un ematologo mi ha detto di stare attento alle piastrine e di non farle superare i 700.000 in quanto niente cardioaspirina per ora . Ti ringrazio e ti saluto per questo sito che se seguito può davvero istruire tanta gente e tanti medici molto distratti.

------------------------------------------------------------------------------
Da: "Paolo LANDI" Paolo LANDI

A: Paolo V.
Ogg: Re:SENZA MILZA

Carissimo Paolo V.,

Wow, che brutta complicazione !!!! Meningite Pneumococcica leggendo qui, da paura http://www.ausl.mo.it/dsp/sipcrb/doc/Pinelli.pdf  !!!
Te la sei vista veramente brutta !!!

Ma adesso stai bene, spero ? Sei ritornato come prima, mi auguro ? Hai ripreso ? .... ad andare in bici ?

Pubblico ?
Questa tua testimonianza può essere molto utile a quelli che snobbano le vaccinazioni.
Posso pubblicare senza i dati del tuo cognome e e-mail e quant'altro tu ritenga privato ?

Meningite.
Comunque la meningite colpisce in questo modo anche i normodati di milza solo che noi abbiamo una percentuale superiore di rischio di contagio.
Poi i vaccini per meningococco e pneumococco non è detto che coprano tutte le varianti.
Ad ogni modo hai rischiato di brutto !!!!!

Antibiotici.
Dobbiamo sempre ricordarci di prendere gli antibiotici sempre "quando la febbre alta non va via o non cala" e comunque evidenziare al medico che sei senza milza. Lo stesso va evidenziato anche al semplice dentista.

Piastrinosi.
Invece, l'ematologo, che è l'unico esperto per noi smilzi, perché si è raccomandato di controllare le piastrine ?

Ti abbraccio,
Paolo

-------------------------------------------------------------

Da: Paolo V.
A: Paolo LANDI

Data: Wed, 15 Aug 2012 15:10:02 +0200 (CEST)
Oggetto: R: Re:SENZA MILZA

Ciao, si puoi pubblicare tutto non ho problemi. Riguardo ai vaccini meningite è vero quanto mi hai scritto può colpire anche i normodotati, ma noi siamo ad alto rischio; riguardo gli antibiotici mi hanno detto di assumerli anche dopo un graffio più pronunciato (AUGMENTIN) e poi per le piastrine le devo tenere sotto controllo per evitare l'assunzione di cardioaspirina. Per la salute sto bene ed avevo ripreso tutte le mie attività, ma un mese fa sono stato in pronto soccorso dopo dolore sotto ascella sx e leggero formicolio facciale risolto dopo poche ore e dopo TAC, analisi pressione, raggi al torace, elettrocardiogramma e ecodoppler al collo; non è risultato nulla. Ora nel periodo delle ferie ho ripreso con le dovute precauzioni la bici. A settembre andrò di nuovo da ematologo e cardiologo solo per sicurezza. Ciao e grazie!
------------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------
 

  Web Design by Paolo LANDI
 In questa pagina sei il visitatore n° 2061
  Tutela della Privacy / Cookies
Copyright © 2019 paolo-landi.it