VITA SENZA MILZA - Giuseppe P. - Ricrescita milza
------------------------------------------------------------------------------

 

Da: Giuseppe P.

Data: Tue, 29 Mar 2011 21:11:33 +0200
Oggetto: Mia esperienza


Ciao Paolo
ho trovato casualmente il tuo sito e mi farebbe piacere pubblicare la mia testimonianza.

Sono Giuseppe e, nel 1987, all'età di 15 anni a seguito di un incidente in Vespa mi è stata asportata la milza oltre ad aver subito numerose fratture.
Non ho mai assunto alcuna medicina e non ho mai fatto vaccini se non quello antinfluenzale sopratutto negli ultimi anni.
Ho continuato a fare sport, ho sempre mangiato e bevuto di tutto e non ti nascondo, che in determinati anni della mia vita (sopratutto quelli universitari) ha fatto una vita abbastanza sregolata. Fino al 2005 ho anche fumato ma con moderazione (5-7 sigarette al giorno).

Di solito controllo il fegato che come noto è quello che si affatica di più in noi "smilzi".
Ho viaggiato anche in paesi un po' a rischio tipo Egitto, Tunisia, Messico senza aver mai portato a casa nulla di grave.
Oggi all'età di 39 anni conduco una vita tranquilla (senza le normali trasgressioni tipiche dei più giovani), e sono padre di due bellissime bimbe.

Quest'anno, sull'onda di una spinta salutista, ho ricominciato ad andare in palestra (3 volte a settimana), sono tornato al mio peso forma perdendo 6 Kg e non mi sono ammalato nemmeno un giorno nonostante non abbia fatto il vaccino (qualche gesto scaramantico è ora d'obbligo).

Qualche mese fa ho fatto un'ecografia di controllo e il medico mi ha confermato quello che in precedenza mi aveva detto un'altro medico e cioè che un moncherino di milza che mi era stata lasciata durante l'intervento di asportazione sta (ri)crescendo e, a quanto pare, avrebbe le sue tipiche funzioni seppur in maniera molto limitata.
A dirti il vero non so se sia vero e anzi giro il quesito al popolo degli smilzi per sapere se a qualcuno stia capitando qualcosa di simile.

Infine volevo chiederti se ci sono studi statistici sulla vita media delle persone che non hanno più la milza; quali sono le nostre aspettative di vita?

Complimenti per il sito perché dai la possibilità ad ognuno di noi di dare e ricevere delle utili informazioni.

Un abbraccio.

Giuseppe


------------------------------------------------------------------------

Da Paolo

 

Ciao Giuseppe,

grazie, benvenuto nel nostro "club" !!!

Qui trovi qualcosa in merito alla rigenerazione della milza che il buon Aldo ha appena aggiornato --> SENZA MILZA - l'esperienza di Aldo V. .

 

La milza può ricrescere una volta asportata?

Nell'eseguire una splenectomia è necessario accertarsi della presenza o meno di milze accessorie. La milza principale, una volta asportata, non ricresce nuovamente, ma milze accessorie possono aumentare di volume sino a raggiungere dimensioni notevoli, se non asportate anch'esse durante l'intervento. (fonte: salute.doctissimo.it)

 

Milze accessorie.

Sono piccole formazioni, usualmente delle dimensioni variabili da un grano di miglio a un uovo, di struttura identica a quella della milza principale, situate nelle sue vicinanze. Si riscontrano in piccola percentuale tra gli individui normali.(fonte: salute.doctissimo.it)

 

Per quanto riguarda le aspettative di vita senza milza spero tanto se non di più di prima della splenectomia.

 

Aspettativa di vita smilzi:

Sì, è possibile vivere una vita piena, senza la milza.

Circa l'1% della popolazione è senza milza, le stime Dr. Lawrence maggio, internista a Encino-Tarzana Medical Center.

I compiti della milza sono in gran parte ripresi da altre parti del sistema linfatico e del fegato. Stranamente, alcune persone - nessuno è abbastanza sicuro di quanti - hanno una milza di ricambio. Un milza accessoria, come è noto, non è raro, Saxon dice.


Milzi vs Smilzi:

"Sulla carta, essere smilzi non è buono come qualcuno che ha la milza", Saxon, dice, riferendosi alla salute generale. "Loro sono più suscettibili alle infezioni," dice. Coloro che hanno perso la milza per rottura sono generalmente più sani di quelli che sono smilzi a causa di un linfoma, ad esempio.

Gente senza milza dovrebbe prendere alcune precauzioni, gli esperti concordano.

Tra di essi:

Vaccinarsi contro la polmonite e sempre attento a un nuovo medico dentista o alla sua condizione. Quando viene la febbre, nelle persone senza milza può peggiorare rapidamente.

E i dentisti potrebbero voler prendere ulteriori precauzioni per ridurre al minimo rischi di infezione, dice il Dott. Eric Sung, un direttore dentista e il programma del programma di odontoiatria dell'ospedale UCLA.

Persone senza milza potrebbe anche voler sottolineare questo fatto su un braccialetto informazioni mediche.

 

Fonte: http://www.hepatitis-central.com/hcv/whatis/spleen.html

 

 

Ti abbraccio

Paolo.

------------------------------------------------------------------------

Da: Giuseppe P.
A: Paolo LANDI
Data: Wed, 28 Dec 2011 21:14:58 +0100
Oggetto: R: Forum "smilzi" - l'esperienza di Paolo N.

Ciao Paolo,
Da qualche anno vado in palestra, ho smesso di fare il vaccino antinfluenzale e mi ammalo molto meno. Secondo me, dopo tanti anni senza, la mancanza della milza non influisce più sulla possibilità di prendere o meno malanni di stagione.

Invece mi piacerebbe sapere come reagisce l’organismo sulle persone anziane/vecchie senza milza e quali sono le aspettative di vita per noi splenectomizzati. Ci sono studi a tal proposito o amici con qualche anno in più che possono dare qualche consiglio/informazione?

Grazie Paolo questo forum è molto utile e interessante.

Buon anno a Tutti quanti Noi!!!

Giuseppe P.

------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
Data: Wed, 28 Dec 2011 22:18:22 +0100
Oggetto: Vita senza milza da anziano ?

Carissimi colleghi a seguito dei vostri contributi ho aggiornato:
SENZA MILZA - l'esperienza di Paolo N.
e conseguentemente
SENZA MILZA - l'esperienza di Daniele
SENZA MILZA - l'esperienza di Antonio
SENZA MILZA - l'esperienza di Giuseppe P.
Quest'ultimo, Giuseppe P., pone il seguente quesito:

Invece mi piacerebbe sapere come reagisce l’organismo sulle persone anziane/vecchie senza milza e quali sono le aspettative di vita per noi splenectomizzati. Ci sono studi a tal proposito o amici con qualche anno in più che posso dare qualche consiglio/informazione?

Non saprei, ma la persona meno giovane del forum è o mi pare sia la newentry 59enne Dadi T. che ha purtroppo evidenziato parecchie controindicazioni che prima non aveva.
Io faccio i 48 anni nel 2012 e sto benissimo. Certo i veri anziani 70/80enni "smilzi" ancora non ne conosco.
Purtroppo non ho trovato statistiche di mortalità per noi "smilzi". Se qualcuno vuole rispondere...
 
Non centra con la domanda in questione, ma cercando in Internet mi sono imbattuto in questo interessante sito http://www.surgeryencyclopedia.com/Pa-St/Splenectomy.html#b
che tradotto potete vedere qui http://translate.google.it/translate
 
Ciao,
Paolo

------------------------------------------------------------------------


Da:Dadi T (SENZA MILZA - l'esperienza di Dadi T.)
A: Paolo LANDI
Data: Wed, 28 Dec 2011 21:56:29 +0000 (GMT)
Oggetto: Vita senza milza da anziano ?

Ciao ragazzi, vero, sono la più anziana di voi tutti e sicuramente ha molta influenza anche l'età sull'organismo; capisco anche che sia la sola donna ( o forse la seconda ) tra gli "smilzati". Anche questo fatto può contribuire al mio stato generale che spiegavo le altre volte, oppure il fatto che non faccio più sport, perché ho altri problemi dal famoso incidente in cui ho perso la milza; problemi che non mi permettono di fare movimento come prima.
A proposito, c'è qualcuno di voi che dopo l'intervento ha il diaframma, parte sinistra, alzato? Vi fanno male i punti di sutura, quelli interni?
Ciao, Dadi T
------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
Oggetto: Fanno male i punti di sutura interni ?

Cara Dadi T.,

i punti di sutura interna sono "biodegradabili" e vengono assorbiti dall'organismo (Punti di sutura interni) (wiki-Sutura_chirurgica). Il mio consiglio è di concordare con il tuo medico una ecografia o un esame più approfondito come la TAC per verificare meglio anche perché dopo più di 7 anni che soffri ....

Per tutto il resto, secondo me da profano, non sono un medico, i tuoi problemi sono dovuti principalmente all'incidente che hai fatto e che ti ha danneggiato anche qualcos'altro oltre alla perdita della milza. Prova ne sono le condizioni di tutti noi. Alcuni di noi hanno praticato anche sport agonistici.

 

Ho trovato, dopo la mia deduzione logica, sul sottostante sito qualcosa che può interessarti.

Controindicazioni di una Splenectomia:
 ..... OMISSIS
Lesioni alle Strutture circostanti - La milza è adiacente a diversi organi che possono essere lesi nel corso dell'intervento chirurgico, come pancreas, stomaco, colon e il diaframma
.... OMISSIS


Fonte: sito tradotto yoursurgery.com sito di informazione completa sanitaria americano altro che in Italia !!!

Si pubblicizzano così: "Siamo orgogliosi per la precisione e la chiarezza con un occhio per i dettagli."


Ti abbraccio,

Paolo

------------------------------------------------------------------------

Da: Rosanna P (Smilza non per trauma, ma per cisti - esperienza non pubblicata solo per questo motivo)
A: Paolo LANDI
Data: Thu, 29 Dec 2011 12:07:09 +0000 (GMT)
Oggetto: Re: Vita senza milza da anziano ?

Ho 59 anni
senza milza dal 1975.
Sono sempre stata bene ,,,a parte qualche episodio di dolori dati dalle cicatrici ,,,sono stata operata 2 volte sempre alla milza.

Ho avuto un figlio senza problemi ,.,..mai influenze , solo un acutizzarsi delle allergie ,.
Ora in fase di menopausa, non sto bene, mi dicono forse essere senza milza allunga la fase del ciclo;
in pratica ho ancora ciclo .

Vorrei sapere se ad altre e' successo ?

In menopausa,  essere senza milza allunga la fase del ciclo ?

 

grazie

Rosanna

------------------------------------------------------------------------

Da Dadi T.
A: Paolo LANDI
Data: Fri, 30 Dec 2011 00:07:10 +0000 (GMT)
Oggetto: Re: Un nuovo sito sulla milza. .... e un nuovo quesito: In menopausa, essere senza milza allunga la fase del ciclo ?

Non ne ho idea, a me il ciclo é sparito la notte dell' incidente, ma sarà stato per lo shock fisico e psichico; è vero che avevo anche 52 anni, quindi sarebbe sparito lo stesso, prima o poi!!!
Ciao, dt

------------------------------------------------------------------------

Da: "Rosanna P
A: Paolo LANDI
Data: Sat, 31 Dec 2011 17:43:21 +0000 (GMT)
Oggetto: Re: Re: Un nuovo sito sulla milza. .... e un nuovo quesito: In menopausa, essere senza milza allunga la fase del ciclo ?

GRAZIE E AUGURI

------------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
A: forum smilzi
Data: Thu, 26 Jul 2012 21:45:43 +0200
Oggetto: linfonodi al collo e all'inguine gonfi

Qualcuno sa rispondere o condividere questa situazione ?

Da Sonia G 27 anni (nel 2002)

La cosa che ho notato e che ho perennemente i linfonodi al collo e all'inguine gonfi.

Un dottore ha detto che è così perché lavorano di più in mancanza della milza.
Sarà vero??
Mi devo preoccupare???

------------------------------------------------------------------------------

 
Da: Giuseppe P. http://www.paolo-landi.it/senza-milza-giuseppep-esperienza.asp
Data: Thu, 26 Jul 2012 21:53:22 +0200
Oggetto: R: linfonodi al collo e all'inguine gonfi

Ciao Paolo
ricordo che nei primi anni senza milza anch'io avevo i linfonodi più gonfi. Poi col passare degli anni sono ritornati normali.
Ciao
------------------------------------------------------------------------------

 

------------------------------------------------------------------------

 

  Web Design by Paolo LANDI
 In questa pagina sei il visitatore n° 7000
  Tutela della Privacy / Cookies
Copyright © 2019 paolo-landi.it