VITA SENZA MILZA - Sonia G. - Ricrescita milza accessoria

------------------------------------------------------------------------------

Da: "Sonia G.

A: Paolo LANDI

Data: Wed, 25 Jul 2012 17:41:19 +0200 (CEST)
Oggetto: asportazione della milza a seguito incidente stradale febbraio 2002

Ciao Paolo, in seguito ad un incidente d'auto nel 2002 mi hanno asportato la milza.
Avevo 27 anni.
Non ho mai preso medicine, mai fatto vaccini, tra l'altro non sono nemmeno molto attenta all'alimentazione.
Senza milza ho avuto due bimbi, uno a 32 anni e uno a 34 anni, entrambi con taglio cesario.
Sono 10 anni che chiedo a diversi dottori se devo fare qualcosa per l'assenza della milza (vaccini o analisi particolari) ma tutti mi rassicurano dicendo che vivrò tranquillamente senza e non devo fare nulla, solo il vaccino antinfluenzale una volta l'anno.
La cosa che ho notato e che ho perennemente i linfonodi al collo e all'inguine gonfi. Un dottore ha detto che è così perché lavorano di più in mancanza della milza.
Sarà vero??
Mi devo preoccupare??? Tu hai fatto i vaccini?
In tanti anni nessuno ha saputo darmi una risposta esaustiva.
Puoi darmi qualche consiglio?

Ciao
Sonia

------------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
A:   "Sonia G.

Data: Wed, 25 Jul 2012 19:17:30 +0200
Oggetto: Re: asportazione della milza a seguito incidente stradale febbraio 2002

 

Cara Sonia,
benvenuta nel forum "Smilzi",
posso pubblicare la tua esperienza senza i dati personali a similitudine di tutti noi ?
Che coincidenza abbiamo perso la milza lo stesso anno.
Per quanto riguarda i tuoi quesiti trovi tutte le risposte sul sito ad ogni modo:
Vaccini: http://www.paolo-landi.it/senza-milza-esperienza.asp#Vaccinazioni
documenti utili
7.140 Kb - Milza.zip - Ho raccolto parecchi files d'aiuto per chi come me vive senza milza http://www.paolo-landi.it/Downloads/Salute/Milza.zip
477 Kb - Ottimo manuale - Finalmente anche in Italia qualche dottore spiega bene i rischi e la prevenzione per noi senza milza http://www.paolo-landi.it/Downloads/Salute/ManualeSplen.pdf
Altri documenti se di interesse sono qui http://www.paolo-landi.it/senza_milza.asp
Alimentazione: solo per la convalescenza post-splenectomia e fino a quando anche il ferro (Sideremia) si è normalizzato è consigliabile cibarsi di alimenti ricchi di ferro. Io la sideremia la controllo per sicurezza una volta all'anno anche se è sempre perfetto.
Linfonodi al collo e all'inguine: mi pare che nessuno abbia segnalato questa problematica. Domanderò a tutti i colleghi e colleghe "smilzi".
Ho preparato un questionario al quale solo alcuni dei colleghi "smilzi" hanno risposto, ma che può darti un'idea della vita senza milza qui : http://www.paolo-landi.it/senza-milza-esperienza.asp
Sulla base del suddetto link, puoi rispondere a similitudine anche tu alle seguenti domande statistiche ?
Raffreddore, tosse e influenza ?
Stanchezza ?
Dolore parte destra ?
Attacchi di panico ?
Vaccinazioni ?
Invalidità civile ?
Malaria ?
In menopausa, essere senza milza allunga la fase del ciclo ?
Funghi ?
Alimentazione ?
Intolleranze Alimentari ?
Colite ?
Pressione bassa ?
Ricrescita Milza ?
Globuli bianchi ed esami emocromo... avete mai valori un pò sballati??
"aria" in pancia più di prima? Mal di pancia (legato al cibo) più frequente?

Ti abbraccio,
Paolo

------------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
A: forum smilzi
Data: Thu, 26 Jul 2012 21:45:43 +0200
Oggetto: linfonodi al collo e all'inguine gonfi

Qualcuno sa rispondere o condividere questa situazione ?

Da Sonia G 27 anni (nel 2002)

La cosa che ho notato e che ho perennemente i linfonodi al collo e all'inguine gonfi.

Un dottore ha detto che è così perché lavorano di più in mancanza della milza.
Sarà vero??
Mi devo preoccupare???

------------------------------------------------------------------------------

 
Da: Giuseppe P. http://www.paolo-landi.it/senza-milza-giuseppep-esperienza.asp
Data: Thu, 26 Jul 2012 21:53:22 +0200
Oggetto: R: linfonodi al collo e all'inguine gonfi

Ciao Paolo
ricordo che nei primi anni senza milza anch'io avevo i linfonodi più gonfi. Poi col passare degli anni sono ritornati normali.
Ciao
------------------------------------------------------------------------------

Da: "Dadi T.
Data: Thu, 26 Jul 2012 22:17:49 +0100 (BST)
Oggetto: Re: linfonodi al collo e all'inguine gonfi

.......
Per quello che riguarda Sonia:
"un dottore" ???? che significa? Dovrebbe consultare uno specialista.
Dovrebbe fare delle analisi ed accertarsi che non ci sia un infezione in giro.
In ogni modo, il dottore sa indirizzarla meglio, di tanto lavoro non si gonfiano i linfonodi!!
------------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
A: Dadi
Data: Thu, 26 Jul 2012 23:51:51 +0200
Oggetto: Re: linfonodi al collo e all'inguine gonfi

Per Simona credo anch'io debba rivolgersi ad un medico specialista bravo.

------------------------------------------------------------------------------

Da: "Beatrice G. -  8 anni (nel 1975)
Data: Fri, 27 Jul 2012 08:15:50 +0200
Oggetto: Rispondo a Sonia

Ciao sono Beatrice, senza milza da 37 anni, la mia storia é sul sito. Non ti preoccupare per i linfonodi ingrossati, é normale. Il sistema linfatico risponde alla mancanza della milza potenziando le ghiandole, é positivo. Significa che il corpo compensa la carenza dell'organo.
Io ho delle "palline" sotto la gola, nella nuca e ne sento di piccole anche lungo le braccia. Quando ero bambina ed ero già stata operata, soffrivo di tonsilliti e la pediatra disse ai miei che assolutamente non dovevano togliermele perché sostituivano la milza nella difesa immunitaria.
Non ho mai avuto nemmeno le malattie infettive dell'infanzia ( morbillo, rosolia ecc.)
Sii serena e per tutti gli "smilzi" : non attribuite ogni minimo sintomo alla mancanza della milza, se non ci sono altre patologie siamo persone normali!!!
Ciao Sonia, buona vita! Bea.
------------------------------------------------------------------------------

Da: Denis V. Calciatore professionista -  15 anni (nel 1996)
Data: Fri, 27 Jul 2012 08:41:12 +0200
Oggetto: RE: linfonodi al collo e all'inguine gonfi

li ho perenni anche io.

ormai ho notato questa cosa da quasi 10 anni...

addirittura giocando a calcio quelli agli inguini mi si erano gonfiati molto.. ma poi solo per qualche gg e tutto a posto dopo

Denis V

------------------------------------------------------------------------------

Da: Domenico B. - 34 anni (2012)
Data: Fri, 27 Jul 2012 08:53:37 +0200
Oggetto: Re: linfonodi al collo e all'inguine gonfi

Lavorano sicuramente di più ma un linfonodo gonfio per molto tempo non associato ad un infezione evidente va indagato con un'ecografia. Almeno in questo modo puoi stare più tranquilla...

Domenico B
------------------------------------------------------------------------------

Da: Amanda g (Smilza per linfoma di Hodgkin) Pallavolo agonistico
Data: Fri, 27 Jul 2012 09:02:25 +0200 (CEST)
Oggetto: R: linfonodi al collo e all'inguine gonfi

Ciao,
premetto che quello che so deriva solo dalla mia esperienza personale e da quello che ho imparato da ciò e che non sono un dottore, perciò leggi quanto scrivo tenendo conto di questo.
Per quello che ho avuto io (linfoma di Hodgikin, di cui mi sono accorta dai linfonodi ingrossati) ti posso dire questo:
L'ingrossamento dei linfonodi NON è necessariamente una cosa seria, nel senso che quasi la totalità delle volte l'infiammazione può dipendere anche da uno sforzo in un periodo di caldo molto intenso, per esempio (non so se fai sport, ecc). Inoltre ci sono diverse malattie che provocano gli stessi sintomi (toxoplasmosi per esempio, cioè la cosiddetta malattia del gatto), oppure può essere uno sbalzo ormonale che passa da solo, magari dovuto anche alle mestruazioni durante l'estate (sulla mancanza della milza non so dirti, dovresti sentire un altro medico).
Che dipenda dall'essere smilza o no, l'unico modo che hai per sapere se la cosa è da prender in considerazione e merita un approfondimento è quello di fare le analisi del sangue (perciò basta veramente pochissimo!!). Devi approfondire se hai i globuli alterati. Se risultano alterati, per escludere le cose più gravi trova un buon ematologo (a meno che tu non abbia un medico di famiglia in gambissimo). La Toxo se l'hai avuta nella vita e magari non te ne sei accorta (per me è stato così) risulta comunque dalle analisi del sangue specifiche. Per sapere se ce l'hai davvero perciò dovresti fare altri test. Nel mio caso per esempio io sono stata curata per una toxo che non mi sono mai accorta di aver avuto, ma che risultava dalle analisi. Non avendo approfondito, ho passato 6 mesi a prendere bactrim prima di fare le cure giuste.
Nel caso tutti questi test risultassero negativi (ma le analisi alterate), potrebbero proporti una biopsia per capire di più (aspirano una ghiandola o del liquido da essa), che ancora non significa che è una cosa grave, ma che semplicemente non sono riusciti a togliersi i dubbi. Ti posso dare anche un altro indizio: nel caso dell'Hodgikin ( che è la cosa più seria, oltre alla leucemia a cui si possa pensare - ma è anche l'ipotesi più remota a cui si possa pensare!!!!) un altro sintomo presente è la stanchezza, ma non la stanchezza a cui si è abituati a pensare normalmente o la spossatezza (mi affatico, sono stanco, dormo, mi riposo, sono pronto per l'azione).E' una stanchezza che non passa mai e che ti impedisce di vivere e non conosco un termine in italiano che la possa descrivere, ma ti assicuro che se ce l'hai te ne accorgi di sicuro.
Se invece hai i globuli a posto e le analisi del sangue nella norma, puoi stare tranquilla e lasciar fare alla natura, passa da sé.
In qualunque caso, comunque, qualunque cosa risulti, è tutto curabilissimo perciò stai tranquilla.

Tienici informati! Un abbraccio, Amanda

------------------------------------------------------------------------------

Da: Sonia G 27 anni (nel 2002)
A: Paolo LANDI
Data: Fri, 27 Jul 2012 13:10:04 +0200 (CEST)
Oggetto: R: Re: asportazione della milza a seguito incidente stradale febbraio 2002

Caro Paolo, puoi pubblicare la mia esperienza.

Ho dimenticato di dirti che sono stata due settimane in Egitto senza problemi e senza vaccini (nessuno mi ha detto che occorreva farlo!!).

Rispondo ai tuoi quesiti:
Raffreddore, tosse e influenza ? Nella norma (una volta l'anno, nemmeno tutti gli anni);
Stanchezza ? Si, ma la causa potrebbe essere una vita stressante (lavoro, bimbi casa ecc..)
Dolore parte destra ? (Ultimamente si e mi sto anche preoccupando, però penso sia più dovuto al colon);
Attacchi di panico ? No
Vaccinazioni ? No, solo antinfluenzali, e non tutti gli anni;
Invalidità civile ? No
Malaria ? NO
In menopausa, essere senza milza allunga la fase del ciclo ? Ancora non lo so...
Funghi ? no
Alimentazione ? Mangio di tutto e tanto, tanti carbroidati e pochissime proteine (mi piace la pasta, non mi piace la carne).
Intolleranze Alimentari ? Nessuna, almeno credo
Colite ? Penso di si
Pressione bassa ? Si
Ricrescita Milza ? non lo so....
Globuli bianchi ed esami emocromo... avete mai valori un pò sballati?? E' un po che non le faccio ma quando ero incinta erano nella norma
"aria" in pancia più di prima? Mal di pancia (legato al cibo) più frequente? Si

Ciao

Sonia
------------------------------------------------------------------------------

Da: Sonia G 27 anni (nel 2002)

Data: Fri, 27 Jul 2012 13:15:51 +0200 (CEST)
Oggetto: R: Rispondo a Sonia

Grazie mille. Comunque ho fatto diverse analisi qualche anno fa, comprese quelle per la tiroide (sono andata da un endocrinologo) , ma non si spiegano come mai ho i linfonodi gonfi.

Ciao e grazie per l'attenzione.
Sonia
------------------------------------------------------------------------------

Da: "Domenico B
Data: Fri, 27 Jul 2012 13:29:29 +0200
Oggetto: Re: I: R: Rispondo a Sonia

Se non ci sono altre spiegazioni di altra natura, considera che ogni linfonodo svolge in piccolo quello che fa la milza per gli agenti patogeni, ovvero è un centro di filtraggio del sistema linfatico... Quindi una loro ipertrofia è più che probabile

Domenico B

------------------------------------------------------------------------------

Da: Rosanna P (smilza per cisti)
Data: Fri, 27 Jul 2012 14:03:38 +0100 (BST)
Oggetto: Re: linfonodi al collo e all'inguine gonfi

non mi e' successo ...quelli del collo sotto le tonsille spesso li sento, ma non ho avuto fastidi ..
prova a sentire da un'altro medico specialista
auguri
------------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
A: Sonia G 27 anni (nel 2002)
Data: Fri, 27 Jul 2012 15:09:54 +0200
Oggetto: Re: R: Re: asportazione della milza a seguito incidente stradale febbraio 2002

Ciao Sonia,
stavo inserendo le tue risposte e mi sono accorto che per questa non avevo formulato bene la domanda
In menopausa, essere senza milza allunga la fase del ciclo ? Problemi di ordine ormonale?? Emorragie ? Squilibri del ciclo?
Cioè, anche se non sei in menopausa hai per caso Problemi di ordine ormonale?? Emorragie ? Squilibri del ciclo?

Per quanto riguardo l'Egitto: io ci sono stato un sacco di volte. I vaccini come anti-pneumococco e meningococco li faccio a prescindere dai paesi visitati. Ma ti ripeto altri non li hanno mai fatti. Leggi http://www.paolo-landi.it/senza-milza-esperienza.asp#Vaccinazioni

 

------------------------------------------------------------------------------

Da: Sonia G 27 anni (nel 2002)
A: Paolo LANDI
Data: Fri, 27 Jul 2012 15:53:21 +0200 (CEST)
Oggetto: R: Re: R: Re: asportazione della milza a seguito incidente stradale febbraio 2002

Il mio ciclo è regolare, non ho problemi di tipo ormonale.

Ciao

-----------------------------------------------------------------------

Da: Manuela M.
A: Paolo LANDI
Data: Mon, 3 Jun 2013 11:17:02 +0200

Ciao Paolo,
ho già scritto tempo fa unendomi a voi in questo forum, riepilogo, sono anche io “smilza” dal 2007 a seguito di una ciste epidermoide, a parte i soliti problemi di alterazione della pressione, piastrine elevate ma non troppo e globuli bianchi in aumento tutto ok, non mi hanno mai dato nessuna cura x tutto questo.
Io e mio marito cerchiamo una gravidanza da ben 5 anni, mi sono affidata ad un centro di fecondazione assistita e dopo vari esami solo lo scorso mese hanno constatato che ho problemi di coagulazione e che sono una tipa soggetta ad aborti spontanei, forse causato dalla mancanza di milza, ma non è sicuro.
Volevo sapere se qualcuno ha per caso lo stesso mio problema, non riesce a concepire un figlio causa mancanza della milza.
Nonostante tutto questo non mi hanno dato nessuna cura, i medici ed il ginecologo sottovaluta questa cosa perchè non credono questo problema sia dovuto alla mancanza della milza ma a ben altro, cioè alla mancanza della BDC (botta di culo) assurdo!!!
Ho letto su vari forum di gravidanza che a qualcuna con problemi di coagulazione, ma avendo la milza, hanno dato la cardioaspirina e l’ eparina.
Non so più dove sbattere la testa... mi aiutate a capire???

Grazie Manuela
------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
Data: 03/06/2013 11.50
A:
Ogg: MILZA: Quesito per le signore - La mancanza della milza influisce sulla gravidanza ?

Carissime/i colleghe/i,
potete gentilmente rassicurare o consigliare l'amica Manuela "smilza" per cisti ?

Quesito per le signore, per vostra esperienza personale o conoscenza :
La mancanza della milza influisce sulla gravidanza ?
Per favore, rispondete.

Grazie, saluti,
vi abbraccio, e speriamo che anche l'estate arrivi insieme alla cicogna.

Paolo

------------------------------------------------------------------------

Da: Annalisa L.
A: Paolo LANDI
Data: Mon, 3 Jun 2013 11:56:59 +0200 (CEST)
Oggetto: R: MILZA: Quesito per le signore - La mancanza della milza influisce sulla gravidanza ?

assolutamente no, ho due splendidi bimbi arrivati senza alcun tipo di problema. Ciao

------------------------------------------------------------------------

Da: Beatrice G.
A: Paolo LANDI
Data: Mon, 3 Jun 2013 11:59:15 +0200
Oggetto: Per Manuela

Ciao, sono Beatrice G. ( la mia storia è sul sito di Paolo), senza milza da una vita.
Ho una figlia di 12 anni e ho avuto una gravidanza bellissima, senza problemi.
Non ti preoccupare, fai tutti i controlli che si fanno di solito in gravidanza, prendi l'acido folico fin da subito e vivi normalmente la tua vita, ti abbraccio forte,
 Beatrice.
P.S. Io ho capito che i medici non ne capiscono molto di "senza milza" e non si fanno tanti studi al riguardo. Ma tu non farti scoraggiare.

------------------------------------------------------------------------

Da: Sonia G 27 anni (nel 2002)
A: Paolo LANDI
Data: Mon, 3 Jun 2013 15:58:25 +0200 (CEST)
Oggetto: R: MILZA: Quesito per le signore - La mancanza della milza influisce sulla gravidanza ?

Sono del 1975 e sono "smilza" dal 2002 per incidente automobilistico.
Sono rimasta incinta nel 2007, ho "provato" solo 1 mese e la gravidanza è arrivata immediatamente, il secondo nel 2009, gravidanza a sorpresa...,
Quando ho detto al ginecologo che non avevo la milza ha detto che non era un problema per la gravidanza, infatti entrambe le ho portate a termine tranquillamente e senza fastidi particolari.
 
Spero di essere stata utile.
Ciao
Sonia

------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
A: Sonia g
Cc:
Data: Mon, 3 Jun 2013 17:23:45 +0200
Oggetto: Re: R: MILZA: Quesito per le signore - La mancanza della milza influisce sulla gravidanza ?

Grazie,
ciao,
Paolo
------------------------------------------------------------------------

Da: Manuela M.
Data: Tue, 4 Jun 2013 11:54:51 +0200
Oggetto: Re: MILZA: Quesito per le signore - La mancanza della milza influisce sulla gravidanza ?

Grazie a tutte per il sostegno... comunque è vero i dottori non sanno cosa dire quanto concerne gli “smilzi” non sanno proprio che pesci prendere.. ma voglio andare a fondo...

------------------------------------------------------------------------

Da: Sonia G 27 anni (nel 2002)
A: Paolo LANDI
Data: Thu, 17 Oct 2013 16:38:02 +0200 (CEST)
Oggetto: Da non crederci!!

Ciao Paolo, ti rubo 5 minuti per raccontarti una cosa.

E' un po' di tempo che mi fa male il fianco sx, all'altezza della "milza".

Un dolore sopportabile ma costante.

Ieri ho fatto una ecografia addominale completa ed è venuto fuori che molto probabilmente ho una milza di 5 cm.

Mi hanno detto che potrebbe essere anche una ciste anche se solitamente stanno in un organo in questo caso stranamente no.

Sabato devo fare una ecografia con ecodoppler per capire se è una milza o una ciste e, nel caso sia una milza, capire se è efficiente come quella che mi hanno asportano o no.

Mi ha detto il dottore che il fastidio che ho al fianco può dipendere dal fatto che questa milza o ciste preme sull'intestino (non ha preso il posto della milza asportata, è un po spostata).

Grazie per l'attenzione

Sonia
------------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
A: Sonia G 27 anni (nel 2002)
Data: Thu, 17 Oct 2013 17:12:04 +0200
Oggetto: Milza accessoria o ciste o ... ?

Carissima Sonia G.
perco Smilzi,

Milza accessoria o ciste o ... ? Facci sapere.

Hai letto qui http://www.paolo-landi.it/senza-milza-esperienza.asp#RicrescitaMilza

Se qualcuno del forum "smilzi" vuole aggiungere qualcosa.

Ti abbraccio,
Paolo

------------------------------------------------------------------------------

Da: Rosanna P. 23 anni (nel 1975) (smilza per cisti)
Data: Thu, 17 Oct 2013 17:15:47 +0100 (BST)
Oggetto: Re: Milza accessoria o ciste o ... ?

non sapevo che la milza potesse( ricrescere)
io sono senza da 35 anni ed avevo un ciste dietro la mila che e' suppurata
le cisti in quella zona si trovano facilmente
auguri fammi sapere
Rosanna

------------------------------------------------------------------------------

Da: Sonia G 27 anni (nel 2002)
A: Paolo LANDI
Data: Sat, 19 Oct 2013 12:27:24 +0200 (CEST)
Oggetto: R: Milza accessoria o ciste o ... ?

Ciao Paolo, non sono più una Smilza!!! Di seguito l'esito dell'ecografia: milza accessoria in ipocondrio sn di circa 5 cm nella norma per ecostruttura, regolare profilo flussimetrico del peduncolo vascolare arterioso e venoso. Il dottore ha detto che è come quella di un bambino ma molto probabilmente continuerà a crescere, e comunque anche se piccola funziona bene!! Ancora non ci credo. . Ciao e grazie sempre x l'attenzione che dedichi agli Smilzi.

------------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
A: Sonia G 27 anni (nel 2002)
Data: 19/10/2013 13.19
Ogg: I: R: Milza accessoria o ciste o ... ?

Wow !!!
Complimenti !!!!
 
E come te la riposizionano per non darti fastidio e soprattutto per essere protetta da urti ?
 
Complimenti,

Paolo
------------------------------------------------------------------------------

Da: Sonia G 27 anni (nel 2002)
A: Paolo LANDI
Data: Sat, 19 Oct 2013 13:52:10 +0200 (CEST)
Oggetto: R: R: Milza accessoria o ciste o ... ?

La prima ecografia che ho fatto era poco chiara. Non devono riposizionare la milza, stamattina mi hanno detto che i fastidi che ho al fianco dipendono dal colon e devo fare altri esami, per gli urti non ci avevo pensato, la milza può essere protetta? Il dottore mi ha detto solo di fare un'altra ecografia tra un anno x controllo.
 ?
------------------------------------------------------------------------------

Da: Paolo LANDI
A: Sonia G 27 anni (nel 2002)
Data: Sat, 19 Oct 2013 15:02:20 +0200
Oggetto: Re: R: R: Milza accessoria o ciste o ... ?

Fastidi al fianco. Molto meglio così.


Proteggere la milza.

- non so se la milza possa essere protetta o,

- se può essere riposizionata sotto le costole come la milza originaria;

- non è certo un elettrodomestico al quale attacchi un tubo più lungo e lo sposti altrove a meno che non abbiano inventato

  qualcosa che lo consenta,

- altrimenti, occorre fare attenzione a:
   gomitate, spigoli di mobili, cadute, ecc.

- oppure vestire esternamente una sorta di paracolpi o,

- meglio ancora fregarsene di tutto e godersi la vita.

ciao

Paolo
------------------------------------------------------------------------------

Da: Rosanna P. 23 anni (nel 1975) (smilza per cisti)
A: Paolo LANDI
Data: Sat, 19 Oct 2013 16:24:50 +0100 (BST)
Oggetto: Re: R: Milza accessoria o ciste o ... ?

sai che non me l'avevano mai detto?
non ho più fatto eco ...chissà se a me e' rinata?

------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------

  Web Design by Paolo LANDI
 In questa pagina sei il visitatore n° 4441
  Tutela della Privacy / Cookies
Copyright © 2019 paolo-landi.it